Domande? Chiamaci! 349 0615679
Quanto costa? Leggi qui
Preferisci le E-Mail? Scrivici qui

Case in legno prefabbricate. Chiavi in mano, vantaggi, svantaggi e come orientarsi nella scelta.

by · 10 mesi ago · 0 comments

Vogliamo innanzitutto chiarire la frase fatta “chiani in mano”. Per “chiavi in mano” identifichiamo una casa prefabbricata in legno pronta per essere consegnata.

E’ vantaggiosa economicamente una casa prefabbricata in legno “chiavi in mano”

Ancora oggi prevale l’idea che la costruzione di una casa, indipendentemente dalla struttura portante (in muratura o in legno) debba essere affidata per intero ad una impresa di costruzione che offra il pacchetto “chiavi in mano”. Si pensa infatti che ciò dia una maggiore tranquillità e sicurezza al committente, un risparmio nei costi di costruzione, meno scocciature in cantiere, e un unico riferimento in caso di problemi.

Casa in legno chiavi in mano

Una casa in legno “chiavi in mano” non è sempre economicamente vantaggiosa

Innanzitutto il mondo del lavoro si è evoluto, e nella realtà è sempre più raro trovare delle aziende che abbiano al loro interno tutte le figure professionali competenti. Spesso si tratta di imprese che propongono il “chiavi in mano” ma poi subappaltano ad altre imprese/artigiani alcune o tutte le fasi di realizzazione. La scelta di tali ditte è a loro discrezione e il committente non può quindi entrare nel merito di tali scelte o obiettare tale incarico.
Come conseguenza del subappalto, il prezzo non può certamente essere competitivo. Cosa intendo: se il lavoro viene svolto in subappalto ad un prezzo “X” l’impresa che subappalta dovrà ricaricare di un margine percentuale “Y” tale prezzo, sia per un discorso di giro fattura, sia per una questione di riconoscimento commerciale e rischio di impresa. Quindi a parità di qualità dei materiali e della posa, il “chiavi in mano” porta inevitabilmente una maggiore spesa per il committente.
Avere a che fare con una sola azienda che fornisce il “chiavi in mano” può ridurre le classiche situazioni di “scarica barile” in quanto il cliente ha rapporti solo con un’azienda, ossia si evitano tutte quelle situazioni in cui può essere difficile capire chi sia il responsabile di eventuali problematiche e chi debba risolverle. È anche vero che un buon Direttore dei lavori risolverebbe comunque in tutti i modi, con le sue competenze, tali sgradevoli situazioni.

Un altro aspetto da considerare in caso di “chiavi in mano”, è che se l’azienda incaricata del lavoro fallisce o semplicemente chiude l’attività alla fine dei lavori, sarà improbabile che si faccia carico di risolvere eventuali problemi post-costruzione, in quanto tale realtà non esisterebbe più.

Scegliere direttamente le imprese con cui lavorare

Se invece si incaricano direttamente le imprese specializzate (contratto cliente con impresa costruttrice del grezzo, con elettricista, con idraulico, con pavimentista, ecc.) oltre a scegliere personalmente quale professionista incaricare e “fare entrare in cantiere”, sarà meno probabile che tutte falliscano o cambino “ragione sociale” e quindi diventare irraggiungibili o introvabili in caso di problematiche.
Per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, vorremmo riportare un semplice, ma per me efficace, ragionamento.
“Farsi” casa è sicuramente più complicato che “gustarsi” un piatto di tortellini… Mi spiego meglio.

I tortellini si possono comprare confezionati in negozio, fatti a mano in un negozio di pasta fresca, oppure acquistare le materie prime di qualità e farseli a casa, ma occorrono competenze e manualità, oppure procurare le materie prime e incaricare una “razdora modenese” in grado di fare la pasta e il ripieno.

La prima soluzione è sicuramente la più conveniente ma la qualità può essere scadente; l’ultima è sicuramente la soluzione con il massimo rapporto qualità/prezzo… occorre però investire tempo e conoscenze per procacciarsi il materiale dai fornitori idonei, tempo che spesso non si ha o non si è disposti ad investire e competenze non così semplici da acquisire.

Conclusioni

Ok il “chiavi in mano” ma senza l’illusione che il prezzo sia basso a parità di qualità… nessuno lavora gratis…

Casa in legno chiavi in mano

Qual’è una soluzione alternativa?

Una valida alternativa può essere incaricare un bravo Direttore Lavori / Coordinatore Lavori in grado di affiancare e appoggiare il cliente nelle scelte progettuali, nelle scelte delle imprese / professionisti che svolgeranno i lavori e nel seguire con la giusta competenza e professionalità le varie fasi di montaggio. Ci incarichiamo spesso di questo lavoro tramite il nostro servizio di progettazione.

Voto di questo articolo
[Totale: 1 Media: 5]

Tags: , , ,

Categories: Blog

About Author Case edifici in legno

Per noi realizzare case prefabbricate in legno nel rispetto dell’ambiente, è una passione!Costruire in legno non è solo una scelta ecologica ma una vera e propria scelta culturale, che permette di raggiungere efficienza energetica, antisismica e benessere abitativo, nella tutela della salute e nel rispetto dell'ambiente.Il nostro obbiettivo è il risparmio senza trascurare la qualità costruttiva e la qualità dei materiali. I costi per la realizzazione di una casa prefabbricata in legno sono importantissimi, pertanto occorre tenerli sotto controllo in tutte le fasi della costruzione. Costruiamo insieme a te la tua casa nuova in legno prefabbricato. Ascoltiamo le tue esigenze e cerchiamo di realizzare al meglio il sogno della tua nuova casa.

Comments Lasciaci un commento!

Not found any comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.